Quadernetti

Questa libro è il più inconsueto. Raccoglie scritti vari compilati fuori dai 122 quaderni e lasciati inediti fino alla pubblicazione della prima edizione di questo testo nel 2006. Partono dal 1943 e vanno fino al 1954 e i documenti nelle tre edizioni pubblicate sono un po’ cambiati. Di fatto è un completamento degli altri tre. Per capire quello che sta succedendo a Maria Valtorta bisogna inserire le date degli scritti nel relativo libro, altrimenti difficilmente si comprende. È comunque tutt’altro che inutile. Permette di capire meglio certe vicende e situazioni, ma non può sostituire gli altri tre.